Ma sempre ci sarà un buco nel muro dell' inverno per rivedere l'estate più bella...

e senza che nessuno li chiami i ricordi felici vengono a dir presente,

a riprendere posto accanto al fuoco vivo.

sabato 24 aprile 2010

PREMIO SCAMOZZI concorso per Grafica, Pittura, Fotografia e Scultura



PREMIO SCAMOZZI: “Le Sette vie di Tebe”
Concorso di arte contemporanea "Città di Vicenza"
Mostra dal 9 al 31 Ottobre 2010

TEMA DEL PREMIO:
“SPLENDORE E DECADENZA”

“Tutto ciò che provoca solidarietà significative tra gli uomini risveglia sentimenti comuni di questo genere, le identificazioni.
Su di esse riposa in buona parte l’assetto della società umana, il suo splendore e la sua decadenza”
(Freud, carteggio con Einstein”)

Concorso di arte contemporanea ispirato alle intuizioni di Vincenzo Scamozzi,
geniale innovatore dell’estetica del suo tempo, cultore della conoscenza e collezionista di libri e opere antiche ante litteram, modello di artista in grado di rinsaldare quel filo di continuità con gli stili e i miti del passato che rappresentano il fondamento dell’umanesimo creativo.
Non diversamente da Scamozzi, anche l’artista contemporaneo trae ispirazione dai modelli del passato ed elabora la propria particolare visione e interpretazione del tempo presente.
La memoria rappresenta il nucleo della coscienza primaria da cui può avere origine ogni forma di ispirazione e creazione estetica.
L’arte della memoria espande e diffonde i “principi di una conoscenza
pertinente l’uomo” che riconosce e denuncia i rischi della “falsa razionalità” fondata sulla negazione del passato.
(E. Morin, i Sette saperi necessari all’educazione del futuro).

Concorso aperto alle opere di
Grafica, Pittura, Fotografia e Scultura.
Termine iscrizione 8 Settembre 2010
Premiazioni 21 Ottobre 2010
Vicenza - Proscenio del Teatro
Olimpico progettato da Scamozzi
Iscrizioni su www. federcritici.org:
sezione Premio Scamozzi

Nessun commento:

Posta un commento