Ma sempre ci sarà un buco nel muro dell' inverno per rivedere l'estate più bella...

e senza che nessuno li chiami i ricordi felici vengono a dir presente,

a riprendere posto accanto al fuoco vivo.

martedì 15 marzo 2011

Canta il Gallo...chicchiricchicchiii!

il gallo... tra disegni e sculture.

Torna primavera, l'aria si riscalda, il tepore rallegra gli animi, inizia il tempo dell'amoreggiare per gli animali e per gli uomini, come cantava Battisti: i giardini di marzo si vestono di nuovi colori e le giovani donne in quei mesi vivono nuovi amori...

sarà che sono una nostalgica/romantica e questo è il periodo dell'anno migliore per me, il periodo in cui VIVO, sogno, amo...


Dunque cosa succede? è la stagione degli amori e quindi il gallo canta ed io ho deciso di dedicare al gallo le mie attenzioni, lavori in corso, progetti e idee in opera, ma ecco a voi le primizie, graditi i commenti..e seguitemi per vedere il procedere dei lavori, ciao e buona creatività a tutti.

vi svelo un segreto...non fa chicchirichì, però fischia!



I Giardini di marzo è una delle mie canzoni preferite, la dedico a chi vorrà ascoltarla, Teresa.




Licenza Creative Commons
Canta il gallo by Teresa Lupo is licensed under a Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Unported License.

Nessun commento:

Posta un commento